• Home
  • Blog
  • Ultime tendenze per lo sposo, con o senza barba? Consigli utili su come regolarsi

Ultime tendenze per lo sposo, con o senza barba? Consigli utili su come regolarsi

consigli look uomo sposo con barba matrimonio salernosposa Salerno

Fino a poco tempo fa, la tradizione richiedeva che l’uomo si presentasse all’altare con il viso perfettamente liscio e rasato. Gli amanti della barba, tuttavia, avranno una buona notizia: oggi non è più un obbligo rasare il viso in vista del giorno delle nozze. L’unica condizione? Che la barba sia curatissima e in perfetta armonia con il viso e lo stile dello sposo. Morbida, folta ma ordinata e profumata: il trend del momento dice quindi decisamente sì alla barba, ma occorrerà seguire i consigli degli esperti per arrivare all’altare con un look elegante e adeguato all’evento. Qualunque sia la vostra tipologia di barba, la prima regola è sicuramente quella di non rimandare le cure all’ultimo momento: alcuni risultati possono essere raggiunti solo nel tempo e con un pò di costanza.

La scelta della barba giusta, anche per il giorno delle proprie nozze, non potrà prescindere dal proprio stile personale e dalle esigenze del proprio viso. Un classico intramontabile nella moda maschile è il viso curato, ma non rasato di fresco: il look da ‘ragazzaccio’ richiede la barba non rasata da uno o due giorni e regala un’aria vagamente rude. Sarà la scelta perfetta per chi ama uno stile alla James Dean e ha scelto un abito non troppo classico, magari adatto a sfrecciare via con la propria sposa su una motocicletta al termine della cerimonia. Attenzione, però: meglio evitare questo look al di sopra dei 40 anni, o comunque se la cerimonia ha un’atmosfera più sobria ed elegante.

Se lo sposo è molto giovane o comunque predilige un look moderno e al passo con gli ultimi trend, non può mancare una barba folta e rigorosamente curatissima. I richiami sono quelli allo stile hipster: il look potrà essere accompagnato facilmente da un paio di occhiali da vista con montatura grossa, papillon e bretelle. Il gioco di contrasti tipico di queste ispirazioni regalerà un aspetto sexy ma scanzonato, perfetto per un matrimonio in stile shabby chic.

Quando la cerimonia si svolge nel rispetto delle più classiche tradizioni, invece, anche lo stile maschile dovrà essere in armonia con le esigenze dell’occasione. Una barba di media lunghezza, curatissima e ben definita, sarà perfetta per lo sposo di ogni età dai gusti classici, che ricerca eleganza e sobrietà. L’alternativa? Il classico pizzetto o un paio di baffi, da scegliere a seconda della forma e dei lineamenti del viso, magari lasciandosi consigliare da un esperto.

Una volta che lo sposo avrà scelto la tipologia di look preferita, non resterà che inserire nella propria routine di bellezza qualche accorgimento in preparazione del grande giorno. Un balsamo o un olio profumato naturale, da utilizzare al mattino dopo la doccia, regaleranno alla barba morbidezza e un aspetto lucido e sano. Basterà completare la routine con una spuntatina all’occorrenza per conquistare un look in linea con la propria personalità, ma anche raffinato e perfetto per il giorno più bello.

Trackback

dal tuo sito.