• Home
  • Blog
  • 5 Idee originali per segna posto

5 Idee originali per segna posto

Idee per segna posto cerimonie salerno

Quando si avvicina il giorno delle proprie nozze e i preparativi fervono, ci sono molti aspetti della cerimonia e del ricevimento a cui i futuri sposi devono pensare. Uno di questi, non meno secondario di altri, è quello dei segnaposto da collocare sui tavoli del ristorante in cui ci si fermerà per il banchetto.
Infatti, l’idea di mettere un segnaposto è simpatica e divertente, e soprattutto consente ad ogni invitato di portare via un piccolo ricordo di una bella giornata. Inoltre, ci si può davvero sbizzarrire con la fantasia: ecco alcune idee che è possibile adottare. Bisogna tenere presente un consiglio di base: ci si dovrebbe sempre basare sull’esperienza personale degli sposi, affinché l’oggetto usato come segnaposto, in qualche modo, li caratterizzi e li riporti alla memoria degli invitati. Delle possibile idee le possiamo anche trovare tra questa lista di punti vendita a Salerno.

Ad esempio, se gli sposi sono due sportivi, che magari si sono conosciuti facendo delle escursioni in bicicletta, si potrebbero acquistare delle piccole biciclette in argento, o in vetro o cristallo. In commercio si trovano anche delle biciclette porta vaso in ferro, a cui si possono abbinare delle piccole piantine grasse.
Oppure, se gli sposi sono degli amanti dei libri, e si sono conosciuti scambiandosi i volumi da leggere, i segnaposto perfetti potrebbero essere penna e calamaio. Nelle cartolerie si trovano dei piccoli kit di scrittura molto graziosi a vedersi. Le bottigliette di inchiostro si possono scegliere di colori differenti, così come i pennini da mettere in accompagnamento ad un piccola pergamena. Sulla pergamena, ovviamente, si devono scrivere i nomi degli sposi, e la data del giorno delle loro nozze.

Una terza opzione invece potrebbe orientarsi più sulla scelta di un oggetto utile, ad esempio, un piccolo barattolo di miele, o di marmellata. Le confezioni possono essere decorate con dei centrini su cui far ricamare le iniziali dei nomi degli sposi, oppure semplicemente si possono legare ad un sacchettino con i confetti, che contenga anche il cartoncino ricordo con la data del matrimonio. Un’altra idea simile, pure graziosa, è quella di usare come segnaposto una bottiglietta di liquore o di olio. Insomma, si può scegliere qualcosa di commestibile che l’invitato deciderà se conservare così com’è, oppure consumare.

Per gli sposi che amano viaggiare, i segnaposto potrebbero essere rappresentati da modellini di automobile, o di aeroplani, o di altri mezzi di trasporto. In commercio se ne trovano di molto belli, magari in stile vintage, come riproduzioni di Cinquecento, Vespe o Lambrette. Infine, per chi davvero vuole stupire i suoi invitati con un piccolo oggetto che sia anche un’opera d’arte, si potrebbero commissionare degli origami di carta. Con la tecnica dell’origami, che consiste nel piegare la carta, si possono realizzare moltissime forme diverse. Si tratta di un’idea molto economica, ma di sicuro effetto, specie se si utilizzano pezzi di carta di tanti colori differenti.

Ovviamente, i segnaposto dovranno essere coordinati con il tableau nuziale, sul quale si riprenderà una grafica che ricordi gli oggetti che segnalano il posto a sedere di ogni invitato.

Trackback

dal tuo sito.